Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Terra e Gusto
  4. Pasticceria, a Roseto in 300 per 'Meet Massari R-evolution'

Pasticceria, a Roseto in 300 per 'Meet Massari R-evolution'

Masterclass del maestro Massari sui grandi lievitati

(ANSA) - PESCARA, 27 SET - Si è concluso a Villa Paris di Roseto degli Abruzzi (Teramo) il terzo e ultimo appuntamento di 'Meet Massari R-evolution', tour organizzato da Molino Dallagiovanna con Iginio Massari e Giacomo Pini, consulente marketing e docente Cast Alimenti. Un evento, dedicato ai segreti del Panettone e del Pandoro svelati dal grande maestro della pasticceria italiana, svolto con patrocino del Comune di Roseto degli Abruzzi, che ha richiamato oltre 300 professionisti. Ingrediente principe di tutti i lievitati realizzati, Panettone tradizionale, Panettone al cioccolato e Pandoro, è stata la farina Panettone de leDolcissime, la linea Molino Dallagiovanna in sette referenze per soddisfare tutte le esigenze di impasto del pasticcere contemporaneo.
    "L'Abruzzo è terra di grandi pasticceri che hanno avuto la straordinaria capacità di fare conoscere e promuovere in tutto il mondo la propria artigianalità, mettendo a frutto tradizione, competenze e materie prime locali eccellenti" ha commentato Iginio Massari.
    Partner dell'incontro è stato Elle&Elle, realtà abruzzese con sede a Teramo, fondata da Luciano Di Luca, Giovanni Izzotti e Luca Alfieri, specializzata nella selezione e offerta di materie prime di qualità per pasticcerie, panifici, gelaterie, pizzerie.
    Fiore all'occhiello dell'azienda i corsi professionali che ogni anno si svolgono nell'Accademia Elle&Elle con il supporto di chef e grandi maestri dell'arte bianca. "La partecipazione dei nostri clienti e partner alla giornata di formazione Meet Massari R-evolution è stata straordinaria - ha detto Luciano Di Luca - Siamo molto orgogliosi del nostro lavoro e della nostra partnership con Molino Dallagiovanna, simbolo di eccellenza italiana".
    Prima di Roseto degli Abruzzi il tour ha fatto tappa a Mesagne (Brindisi) e a Verona. Nel primo incontro è stata protagonista "La prima colazione" con croissant, sfogliate a intreccio multiplo con frutta candita e muffin, pensati per la pasticceria da laboratorio, la ristorazione e l'hotellerie.
    L'appuntamento di Verona è stato dedicato a dolci della tradizione francese e italiana nella pasticceria da laboratorio: la paris brest, la zeppola e il bigné con i suoi tanti ripieni.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie