Clima: delegati da tutto il mondo chiudono manifestazione

Attivista brasiliano, difendiamo l'Amazzonia

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 OTT - Provengono da tutto il mondo i delegati che intervengono al palco conclusivo della manifestazione di Milano. "Abbiamo bisogno di tutti - dice l'italiana Martina Comparelli rivolgendosi ai manifestanti - seguiteci, dobbiamo muovere le montagne, diventate parte del cambiamento con noi". Sul palco sono saliti Ivan dal Messico, che rappresenta "Il sud globale insieme agli altri Paesi in via di sviluppo, non puoi risolvere la crisi climatica se non rompi tutti i meccanismi di oppressione a partire dal capitalismo".
    Dall'Argentina Martin denuncia che "oltre il 50% dei nostri bambini vive nella povertà". I problemi dell'Africa sono stati elencati da Vanessa Nakate, che ha ricordato come il Continente "emette il 3% delle emissioni ma è il più colpito", mentre dal Messico un attivista vestito in modo tradizionale ha invitato lanciato lo slogan " difendiamo l'Amazzonia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA