Basilicata

Storia: Deputazione lucana, riflettere su ciò che è cultura

"Fenomeno dilagante di eventi per apparire e non sui contenuti"

(ANSA) - POTENZA, 25 AGO - "E' ora di una riflessione seria e rigorosa, ai vari livelli istituzionali, sul complesso ed articolato campo configurato di fatto come culturale": lo ha scritto, in una nota, la Deputazione di Storia Patria per la Lucania-Istituto per gli studi storici dall'antichità all'età contemporanea, spiegando che "è ormai fenomeno dilagante, anche in Basilicata (dalla disinvolta tipologia di eventi e di iniziative, sempre e comunque configurati come culturali, agli stessi prevalenti servizi campo della comunicazione), l'attenzione per l'apparire rispetto al merito dei contenuti rappresentati, che non sono certo una variabile indipendente, tanto più se riguardanti la carta storico-identitaria della Basilicata, che richiede adeguata e rigorosa attenzione".
    La riflessione ha coinvolto il consiglio direttivo della Deputazione, che ha programmato "tra le iniziative scientifico-culturali che connoteranno la sua attività nel triennio 2021-2024 un convegno nazionale di bilancio di sessant'anni di studi storici in Basilicata, tra realtà e prospettive di ricerca". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie