Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. DiVino Jazz Festival, XVI edizione dall'8 al 18 dicembre

DiVino Jazz Festival, XVI edizione dall'8 al 18 dicembre

Nell'area vesuviana musica,degustazioni di vini e visite guidate

(ANSA) - NAPOLI, 05 DIC - Dopo tre anni dall'ultima edizione, ritorna il DiVino Jazz Festival. La XVI edizione della rassegna musicale diretta da Gigi Di Luca si terrà in 5 Comuni della provincia di Napoli - Torre Annunziata, Pompei, Ercolano, Santa Maria La Carità e Cercola - dall'8 al 18 dicembre. In programma 10 concerti ad ingresso gratuito con nomi del jazz campano, ialiano, internazionale. Tra gli ospiti attesi Enzo Avitabile, Tony Esposito, Marialy Pacheco, Luca Aquino, Fabrizio Bosso, Julian Oliver Mazzariello, Stefano Battaglia, Gabriele Mirabassi, Simone Zanchini, Irina Arozarena, Mimmo Langella, Manomanouche Quartet, Matteo Franza, la Magicaboola Brass Band.
    Oltre alla musica sono in programma anche degustazioni di vini, visite guidate, convegni sulla cultura enogastronomica campana e la mostra fotografica itinerante nei luoghi dei concerti, "Terra Nera" a cura di Pino Miraglia.
    Ideato da La Bazzarra, il Divino Jazz Festival 2022 è finanziato dalla Regione Campania e cofinanziato dai Comuni di Torre Annunziata, Ercolano e Pompei in partenariato con i Comuni di Cercola e Santa Maria la Carità. Il progetto rientra nel programma del Poc Campania 2014-2020 linea strategica "Rigenerazione Urbana, Politiche per il Turismo e Cultura".
    "Si rinnova l'appuntamento del Divino Jazz Festival che torna dopo 3 anni di assenza nella zona vesuviana, con il suo progetto itinerante che prevede concerti di qualità, visite guidate, mostre e degustazioni in aziende vinicole" dice Gigi Di Luca.
    "Il jazz nel nostro festival suona per strada, nelle chiese, nei teatri, in strutture istituzionali e nelle ville vesuviane proponendo un programma aperto a tutti, gratuito ed inclusivo, che valorizza i territori e i prodotti enogastronomici della Campania". Ad inaugurare l'edizione 2022 del DiVino Jazz Festival, giovedì 8 dicembre, sarà Marialy Pacheco Trio featuring Luca Aquino, in scena nel Teatro Di Costanzo-Mattiello di Pompei alle 20.30. La pianista cubana sarà accompagnata da due musicisti colombiani, Juan Camilo Villa al contrabbasso e Miguel Altamar de la Torre alla batteria. Il concerto di Pompei, unica data in Italia, sarà arricchito dalla presenza del trombettista Luca Aquino. Il giorno seguente (9 dicembre) a Santa Maria La Carità è in programma un doppio live. Si inizia alle 20.30 presso il Municipio con il trio del chitarrista partenopeo Mimmo Langella, con Pasquale De Paola alla batteria e Aldo Pasquale al basso. A seguire in piazza Giovanni Paolo II tocca a Manomanouche Quartet, ensemble di musicisti di diversa estrazione che fonde swing, folklore tzigano, gipsy jazz con brani di Django Reinhardt e composizioni originali.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie