Scattailbosco, le foto più belle delle foreste italiane

Paola Toniutti vince il concorso annuale dell'ente PEFC

Redazione ANSA ROMA

Paola Toniutti, con la foto "Incontri emozionanti", che ritrae un capriolo in un pioppeto a Codroipo (Udine), è la vincitrice del concorso fotografico "ScattailboscoPEFC 2021" organizzato da PEFC Italia, l'ente promotore della corretta e sostenibile gestione del patrimonio forestale.

Al secondo posto Simone Spina, per lo scatto "Bosco incantato" realizzato in una faggeta a Lioni, in provincia di Avellino. Il lariceto del Lago Federa a Cortina d'Ampezzo (Belluno) è invece protagonista della foto "Autunno al Lago di Federa" di Sonia Fantini, che si aggiudica la medaglia di bronzo.

La Segreteria del PEFC Italia ha inoltre selezionato due ulteriori foto: "Una goccia che stilla" di Daniela Sgueglia, scattata nella Pineta di Linguaglossa (Catania), una delle aree naturali più belle della Sicilia, e "Impressioni d'autunno" realizzata da Thomas Danieli a Ornica (Bergamo), in Lombardia.

I tre vincitori ufficiali e i due fotografi selezionati dalla segreteria di PEFC Italia accedono alla fase internazionale del concorso fotografico PEFC a cui parteciperanno i vincitori di tutte le 11 nazioni partecipantii.

Quest'anno il PEFC Italia ha assegnato una menzione speciale alla fotografia che meglio rappresenta il tema del cambiamento climatico. Ad aggiudicarsi la menzione è Ludovica Nati con una foto scattata in Val di Fassa (Trentino) che mostra i segni di Vaia ancora evidenti sul gruppo del Catinaccio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie