Opel Mokka: 'less is more', linee pulite per un look audace

Design di rottura che inaugura il nuovo corso di stile del brand

Redazione ANSA ROMA

'Less is more': la filosofia dello stile Bauhausiano tradotto nel mondo delle quattro ruote.
    Procedere per sottrazione, eliminare i fronzoli e ricreare linee semplici e pulite, capaci di suggerire eleganza e raffinatezza.
    Tutto senza rinunciare alla tecnologia. Opel Mokka rappresenta la sintesi perfetta di questa filosofia. Modello iconico della storia di Opel che dal lancio del 2012 è stato apprezzato dai clienti con oltre 1 milione di unità vendute in tutta Europa, Mokka si rifà i look con un design di rottura, con elementi che sarà possibile vedere sulle prossime Opel, come per esempio il frontale, l'Opel Vizor, che prende spunto da un'iconica Opel del passato, come la Opel Manta.
    Opel Mokka è basato sulla piattaforma CMP, che è in grado di ospitare sia motorizzazioni benzina e diesel, che la versione elettrica, Opel Mokka-e, dotata di un motore da 136 cv, 100 kW.
    Grazie alla grande batteria da 50 kW/h, è in grado di fare percorrere a Opel Mokka-e ben 324 km (secondo il ciclo WLTP) con una sola carica. Dall'altro lato i motori termici, benzina e diesel, il benzina è un 1.2 turbo da 100 o 130 cv, sia con cambio manuale, che con cambio automatico a 8 marce. Il diesel è un 1.5 turbo da 110 cv.
    Opel Mokka è molto più leggero rispetto alla generazione precedente, con un peso fino a 120 kg inferiore rispetto alla generazione precedente, pur incrementando la rigidità del telaio. L'aerodinamica è stata curata in maniera molto attenta, a 130 km/h si riduce la resistenza del 16%.
    Su Opel Mokka sono stati introdotti numerosi sistemi di assistenza alla guida. La frenata automatica d'emergenza, il Cruise Control adattivo e molto altro. L'efficienza è una delle parole chiave di Opel Mokka, perché gli interventi effettuati da più punti di vista hanno permesso di ridurre consumi di carburante ed emissioni di CO2. Opel Mokka è disponibile presso le concessionarie italiane a partire da un prezzo di 22.200 euro. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie