Auto, ministero del Turismo patrocina ASI Circuito Tricolore

Eventi motoristici tra i paesaggi più suggestivi del Belpaese

Redazione ANSA ROMA

Il ministero del Turismo patrocina ASI Circuito Tricolore, evidenziando il valore nazionale dell'iniziativa, in linea con le finalità programmatiche del dicastero guidato da Massimo Garavaglia.
    'I dieci itinerari in programma - ha detto il ministro - riempiranno i territori di passione, colori ed energia.
    Trasferiranno emozioni agli spettatori, che vedranno le vetture storiche sfilare sulle loro strade, con un beneficio anche per la produzione di ricchezza creata da questo tipo di eventi.
    Com'è stato dimostrato, il motorismo storico genera un volume di affari prossimo ai due miliardi di euro l'anno e stimola forme di turismo che vanno dall'enogastronomia alla scoperta di località dall'alto contenuto storico ed artistico, visto che sfioreranno anche i tanti siti Unesco presenti in Italia. Le ricadute economiche per gli operatori dei territori coinvolti saranno evidenti. Infine, mi piace ricordare che io stesso sono un appassionato di motori e di moto d'epoca in particolare, per cui ancor più felice nell'aver conosciuto tale iniziativa dell'Automotoclub Storico Italiano'.
    ASI Circuito Tricolore si articola in dieci manifestazioni internazionali con un format che ha l'obiettivo di promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei territori attraverso il motorismo storico dinamico, abbinato al mix di eccellenze del made in Italy e bellezze paesaggistiche e architettoniche, l'enogastronomia, le proposte culturali, il buon vivere del Belpaese.
    ASI Circuito Tricolore riguarda una serie di manifestazioni che l'Automotoclub Storico Italiano prevede nell'ambito dell'accordo siglato con importanti istituzioni nazionali, come la cabina di regia Benessere Italia della presidenza del Consiglio dei Ministri, l'Anci che riunisce i comuni italiani e l'Associazione Città dei Motori.
    Gli eventi del Circuito Tricolore sono organizzati dai Club Federati ASI, promotori di cultura e turismo che trasformano il motorismo storico in opportunità di sviluppo sociale ed economico.
    La nuova serie ASI si presenta con una serie di eventi automobilistici e motociclistici dislocati al nord, al centro e al sud Italia, ciascuno con le sue peculiarità: dalla Sicilia al Veneto, passando per Umbria, Marche, Abruzzo, godendo delle bellezze di Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna, per tagliare il traguardo finale in Puglia.
    Giro di Sicilia, Coppa della Perugina, Leggenda di Bassano, Circuito di Avezzano, Palio del Golfo e Sidecar, Circuito del Chienti e Potenza, Settimana Motoristica Bresciana, Vernasca Silver Flag, Giro Motociclistico di Sicilia e Rievocazione Storica del Gran Premio di Bari: queste le tappe di ASI Circuito Tricolore 2021.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie