Aston Martin, ritorno nei cinema con 007 - No Time to Die

Lancio promozionale del modellino DB5 Corgi in formato gigante

Redazione ANSA ROMA

Come d'abitudine Aston Martin affianca la produzione dei film della saga di James Bond, l'agente 007, e lancia la campagna legata al nuovo No Time To Die - che debutterà nei cinema nel mese di settembre. Lo fa con il reveal di uno spot televisivo globale (https://www.youtube.com/watch?v=O4tKR8yFNq4&t=1s) con l'iconica Aston Martin DB5 e con una divertente riedizione del giocattolo DB5 Corgi Toys.
 

   Questo importante ritorno della Casa di Gaydon sul grande schermo, viene celebrata dalla presentazione della replica gigante della scatola del modellino Corgi DB5 originale del 1965 nel centro di Londra. Scatola e 'finta' auto in scala Corgi saranno in mostra al pubblico presso The Coaling Jetty, Battersea Power Station fino al 1 ottobre 2021. il modello a grandezza naturale della scatola di cartone Corgi misura 5,66 metri di lunghezza, 2,7 metri di altezza e 2,7 metri di profondità, replica il design originale della confezione e ospita un'auto Aston Martin DB5 Goldfinger Continuation Nella sceneggiatura di No Time To Die sono presenti quattro iconici modelli Aston Martin del passato, del presente e del futuro: la DB5 del 1965, la classica Aston Martin V8, la DBS - super GT del marchio - e l'eccezionale hypercar a motore centrale Valhalla Quelli che una volta erano semplici giocattoli sono ora molto ricercati nel mercato (in espansione) degli oggetti da collezione e il modellino pressofuso Corgi più famoso di tutti i tempi è senza dubbio quello dell'Aston Martin DB5 di James Bond, rilasciata per la prima volta nel 1965.
    Replicando le caratteristiche d'azione del veicolo del film Goldfinger, è stato un successo immediato guadagnandosi i titoli di 'Toy of the Year' e 'Best Boys Toy' del Regno Unito in occasione dei National Association of Toy Retailers Awards nello stesso anno. Con un prezzo originale di circa mezza sterlina, il modello si è dimostrato così popolare nel corso degli anni che ha dovuto essere rieditato numerose volte (è ancora in produzone) tanto da vendere oltre 20 milioni di unità in tutto il mondo. È ancora in produzione fino ad oggi.
    "Siamo davvero onorati di segnare oggi l'inizio della campagna No Time To Die con questa emozionante presentazione - ha detto Marek Reichman, Evp e chief creative officer, Aston Martin Lagonda - Il rapporto di Aston Martin con James Bond abbraccia decenni e la DB5 è, senza dubbio, l'auto più famosa al mondo in virtù della sua associazione di oltre 50 anni. Lavorare con EON Productions e Chris Corbould per costruire 25 delle DB5 Goldfinger Continuations è stato un progetto davvero unico per tutti coloro che sono coinvolti in Aston Martin. Ora, lavorare con Corgi, altro marchio britannico per antonomasia, e vedere l'auto più amata di James Bond seduta all'interno di una scatola di giocattoli in scala nel centro di Londra è davvero eccezionale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie