Salone camper, 600 le anteprime, l'outdoor non conosce crisi

Ben 200 espositori, è boom di visitatori, aperto fino al 19/9

Redazione ANSA Parma

Seicento modelli, oltre 200 espositori provenienti da 15 Paesi: la dodicesima edizione del Salone del camper di Fiere di Parma, in corso fino al 19 settembre, la seconda in tempi di Covid, si preannuncia già un successo. A partire dall'affluenza di pubblico che la cittadina emiliana è riuscita a registrare in questi giorni, con i tantissimi appassionati di camper, roulotte e caravan, intenti a scoprire le ultime novità del mondo outdoor e della vita en plein air.
    Organizzato con APC, Associazione Produttori Caravan e Camper, il salone intende aprire una finestra su un settore che sembra davvero non conoscere crisi.
    All'interno dei padiglioni, i più importanti marchi nazionali e internazionali hanno scelto il salone del camper per presentare tutta la loro gamma, ma soprattutto le novità. La prima mondiale della versione con il letto a penisola iSmove 7.3 F di Niesmann+Bischoff, si accompagna al debutto in Italia per Life Style Camper Group Limited con i suoi strabilianti camper.
    Novità anche dal mondo Laika, che presenta i nuovi Ecovip Campervan. Lo standard del lusso nel segmento caravan viene stabilito da Fendt, la cui area sviluppo ha ricevuto l'European Innovation Award. Modelli di classe e all'avanguardia con chicche speciali, per chi ama la vacanza in caravan senza rinunciare al lusso, come il riscaldamento a pavimento o il forno con grill. Sempre nel mondo caravan una novità particolare si trova nel catalogo Hobby, con Beachy, un nuovo brand ispirato alla vita da spiaggia. Il viaggio alla scoperta delle novità del Salone continua con le dotazioni full optional dei nuovi modelli Adria, Sonic motorhome, su meccanica Fiat Ducato 140 cv, dal design esclusivo e Alpina, particolarmente adatto alle famiglie, con possibilità da 4 a 9 posti letto. Chi preferisce i mezzi compatti e veloci deve fermarsi da Westfalia e salire sul nuovo modello Kelsey: costruito su un telaio Ford Transit con 2 porte scorrevoli, completo di bagno, cucina a due fuochi e frigorifero è in grado di ospitare 4 persone. Il fronte Van si arricchisce anche delle proposte Giottiline a marchio Giottivan, con il debutto del Van 60B, con letto a castello posteriore: tutto quello che serve entro la misura di 5,99 metri per un mezzo estremamente pratico e maneggevole.
    Gli appassionati potranno trovare la loro soluzione ideale tra gli oltre 600 modelli presenti nei 150mila metri quadri di superficie espositiva del Salone. Sono infatti presenti alla dodicesima edizione tutte le maggiori case produttrici internazionali: Adria, Airstream, Allcar, Arca, Autostar, Benimar, Blue Camp, Buerstner, Campertre, Carado, Carthago, Challenger, Chausson, Dethleffs, Elnagh, Etrusco, Eura Mobil, Fendt, Font Vendome, Ford, Frankia, Giottiline, Hymer, Hobby, Knaus Tabbert, Laika, Life Style Camper Group Limited, Malibu, McLouis, Mercedes, Mobilvetta, Morelo Reisemobile, My Home Autocaravans, Niesmann+Bischoff, Panama, Poessl Freizeit und Sport, Rapido, Rimor, Robeta, Roller Team, Sunlight, Top Group, Tourne Mobil, Trigano, Vantourer, Westfalia Mobil. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie