Viabilità: riapre anche di notte strada regionale valle Lys

A giugno cantiere per paramassi in prossimità di Gaby

Redazione ANSA AOSTA

Riapre al traffico anche nelle ore notturne la strada regionale numero 44 della Valle d'Aosta in prossimità di Gaby, già interessata da un movimento franoso. Lo comunica la regione Valle d'Aosta sottolineando che "la rapida acquisizione e installazione dell'avanzato sistema radar tipo Doppler, posizionato di fronte alla frana, consente di riaprire la viabilità sulla strada regionale anche nelle ore notturne: il sistema consente di monitorare il versante h24 in qualsiasi condizioni di visibilità ed è attivato per progressive tarature che potranno comportare brevi interruzioni del transito stradale". Le segnalazioni del sistema radar sono gestite da remoto dai tecnici specializzati: nel caso si renda necessaria la chiusura della strada, è prevista un'apposita procedura che coinvolge il Sindaco di Gaby, le strutture regionali e della protezione civile che a vario titolo intervengono per competenza. "Proseguono nel frattempo le valutazioni per la progettazione dell'intervento di difesa dai futuri movimenti franosi - si legge ancora - che consiste nella realizzazione di un rilevato paramassi in terra armata opportunamente rinverdita, le cui dimensioni sono in fase di studio e si svilupperanno per un fronte di circa duecento metri a protezione degli abitati Serta Desor e Serta Desout e della regionale 44. L'allestimento del cantiere è previsto entro il mese di giugno e i lavori saranno ultimati prima della fine dell'estate". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie