Mercedes, al Salone di Dusseldorf anteprima del nuovo Citan

Presenti anche camper come Marco Polo e i van di successo

Redazione ANSA ROMA

Al Salone del Camper di Düsseldorf, che quest'anno celebra il suo sessantesimo anniversario, Mercedes-Benz sarà presente con uno stand espositivo nel padiglione 16 dal 28 agosto al 5 settembre. Il focus sarà la presentazione al pubblico del nuovo Citan, la cui premiere digitale è in programma il prossimo 25 agosto. Allo stand saranno presenti anche camper su base Mercedes-Benz Sprinter di Le Voyageur, Kabe, Eura Mobil e Alphavan, nonché i modelli di camper Mercedes-Benz Marco Polo, dotati di nuovi equipaggiamenti. Alla più grande fiera al mondo per camper e roulotte, la casa della Stella esporrà così tutto il proprio portafoglio, dai già noti veicoli di grandi e medie dimensioni al nuovo veicolo di piccole dimensioni.

In particolare, protagonista assoluto dello stand della casa della Stella sarà il nuovo Citan: il veicolo ha il Dna tipico del marchio ad esempio in termini di design inconfondibile, sicurezza e connettività.

Queste proprietà, in combinazione con dimensioni esterne compatte e uno spazio ben pensato all'interno, aprono un'ampia gamma di potenzialità per il nuovo piccolo veicolo con la Stella nel campo sempre più popolare tra i micro camper, che Mercedes-Benz esporrà al Salone del Camper di Düsseldorf a pochi giorni dalla sua anteprima digitale.

Allo stand Mercedes-Benz di quest'anno ci saranno quattro camper su base Sprinter: il recente e premiato camper Red Dot di Alphavan - esposto per la prima volta come versione a trazione integrale Edition 4x4 - il Royal semi-integrato di Kabe e Contura di Eura Mobil e il nuovo camper completamente integrato Héritage di Le Voyageur. Ulteriori innovazioni basate sullo Sprinter includeranno tra gli altri: l'elegante c-line XL di Carthago, il Neo MT 7 BD di Frankia, il Silverdream 690 RS di Wanner o l'HRZ City di HRZ Reisemobile.

Nel 2021, come negli anni precedenti, ci saranno numerosi nuovi Camper su base Sprinter. Mercedes-Benz Sprinter impressiona sia le aziende tradizionali, le startup, che i clienti finali. Gli ordini in entrata, infatti, sono in costante aumento dal lancio dell'attuale generazione sul mercato nel 2018 e sono addirittura più che raddoppiati rispetto alla serie di modelli precedenti.

Dal prossimo autunno in poi, lo Sprinter sarà disponibile in tutte le sue varianti di carrozzeria e di trazione, con il potente ed efficiente diesel a quattro cilindri OM 654 del portafoglio Mercedes-Benz Cars. Il motore OM 654 sarà presente in quattro declinazioni di potenza: 84 kW (114 CV), 110 kW (150 CV), 125 kW (170 CV) e 140 kW (190 CV). Come ulteriore innovazione, Mercedes-Benz unirà il moderno motore da 2,0 litri al comodo cambio automatico 9G-Tronic in alternativa a un cambio manuale a 6 marce e anche un nuovo sistema di trazione integrale.

La presenza di Mercedes-Benz al Salone comprende anche i modelli Marco Polo 'in-house'. Presso lo stand si trovano sia il camper compatto Marco Polo che il veicolo per il tempo libero Marco Polo Horizon, e, come terzo membro della famiglia, il Marco Polo Activity.

Allo stesso tempo, la casa della Stella si sta affermando sempre di più con i van di medie dimensioni come veicoli di base per le conversioni come camper da parte dei produttori. Nel 2021 Pössl, azienda specializzata nelle conversioni di furgoni a pannelli, ha lanciato due nuovi veicoli basati su Mercedes-Benz Classe V e Vito per il mercato europeo: il Campstar e il Vanstar. Eurocaravaning ha seguito anche la tendenza verso camper compatti con il VanTourer Urban su base Mercedes-Benz Vito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie