Opel Rocks-e, il 'sum' elettrico per una nuova epoca urbana

Fino a 75 chilometri di autonomia, velocità massima di 45 km/h

Redazione ANSA ROMA

 Urbana, moderna e pure elettrica. Opel alza il velo sulla nuova Rocks-e, ordinabile da autunno in Germania, con altri Paesi che si aggiungeranno nel 2022.
  

  La nuova Opel Rocks-e è il simbolo della Sustainable Urban Mobility (mobilità urbana sostenibile) e rappresenta la porta di ingresso di Opel nel mondo delle elettriche, con un design 'bold and pure' (audace e puro). In Germania questo veicolo può essere guidato dagli adolescenti a partire da 15 anni con patente di categoria AM1. L'offensiva di elettrificazione Opel continua con questa due posti lunga solo 2,41 metri.
    Il prezzo d'ingresso della nuova Opel Rocks-e in Germania sarà inferiore rispetto a quello di una citycar e il costo del leasing mensile sarà analogo a quello per il trasporto pubblico locale.
    La nuova Opel Rocks-e è semplicemente diversa rispetto al resto della gamma di Russelsheim; un piccolo veicolo e a zero emissioni per due persone che occupa poco spazio nel traffico cittadino. Opel Rocks-e è lunga solo 2,41 metri, larga 1,39 m (esclusi gli specchietti retrovisori esterni) e pesa solo 471 chilogrammi (compresa la batteria di trazione), dati che la classificano ufficialmente come un quadriciclo leggero.
    Il biglietto d'ingresso smart di Opel nella mobilità elettrica offre fino a 75 chilometri di autonomia nel ciclo WLTP, che si possono percorrere a una velocità massima di 45 km/h. Il veicolo risulta così ideale per il traffico urbano di tutti i giorni, non solo per i giovani ma anche per chi vuole percorrere il tragitto casa-lavoro a zero emissioni e non intende perdere tanto tempo alla ricerca del parcheggio una volta giunto a destinazione.
    I cerchi da 14 pollici e il diametro di volta pari a soli 7,20 m rendono Opel Rocks-e ideale per la città. La batteria da 5,5 kWh di Opel Rocks-e si ricarica completamente in circa 3,5 ore da qualsiasi presa domestica. Il cavo di ricarica da tre metri in dotazione si trova sempre a bordo del 'sum' e viene estratto dalla portiera del passeggero quando è necessario. Opel offre un adattatore per ricaricare presso le colonnine pubbliche.
    Nell'abitacolo i due sedili sono sfalsati, per lasciare al passeggero tanto spazio per le gambe, mentre chi guida può spostare il proprio sedile in direzione longitudinale. L'altezza è sufficiente anche per persone alte più di 1,90 m. Nonostante le dimensioni compatte, la nuova Opel Rocks-e è dotata di un vano bagagli fino a 63 litri nel vano piedi lato passeggero e di un gancio smart per una borsa della spesa di taglia XXL.
    Grazie alle dimensioni compatte e alle grandi superfici finestrate, l'atmosfera è luminosa e piacevole: Opel Rocks-e è disponibile in tre diversi allestimenti: Opel Rocks-e, Opel Rocks-e "Klub" e Opel Rocks-e "TeKno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie