Silk FAW hypercar S9, sotto i riflettori a MilanoDesign Week

Ibrida plug-in eroga 1.400 Cv, scatta da 0 a 100 in 1,9 secondi

Redazione ANSA Milano

Con un evento organizzato assieme agli studenti di architettura della YACademy di Bologna, che hanno creato quattro installazioni sotto la guida del celebre architetto e designer Michele De Lucchi e dello studio Amdl Circle, la debuttante Silk FAW ha presentato in anteprima alla MilanoDesign Week la nuova hypercar ultra-lusso S9 che nascerà nella Motor Valley per volontà di FAW il più grande produttore di automobili della Cina.
    Progettata da Walter De Silva e prodotta in Italia, la vettura combina prestazioni, eleganza e sostenibilità. Spinta da un motore V8 con due turbo elettrici e inserito in un sistema ibrido plug-in che eroga 1.400 Cv - come ha spiegato Roberto Fedeli chief technology & innovation officer di Silk FAW - la S9 vanta una velocità massima superiore a 400 km/h e un'accelerazione 0-100km/h di 1,9 secondi.
    Attraverso un percorso interattivo e visivo, i visitatori della Milano Design Week potranno scoprire la filosofia creativa alla base del design di Silk FAW e vedere in anteprima il centro di produzione e innovazione all'avanguardia che sorgerà a Reggio Emilia.
    "La nuova S9 è il simbolo di un nuovo futuro in cui alte prestazioni e design si uniscono perfettamente all'innovazione e all'attenzione alla sostenibilità - ha detto Katia Bassi, managing director di Silk FAW - Siamo entusiasti di svelare la nostra splendida hypercar in occasione di un grande evento globale dedicato al design. Silk-FAW è impegnata per sostenere i giovani e le nuove generazioni, creando un ambiente in cui tutti possono lavorare insieme e in armonia".
    Katia Bassi ha ricordato anche che "la sostenibilità è un altro dei nostri valori fondamentali, per questo motivo intendiamo analizzare l'impatto ambientale generato da questo evento a Milano e assicurarci di ridurlo al massimo".
    L'installazione di Silk FAW alla Milan Design Week sarà aperta dalle ore 10.00 alle ore 18.00 fino al 10 settembre presso lo Spazio Quattrocento, Via Tortona 31, Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie