Audi Q4 Sportback e-tron, coupé con tutto DNA della gamma Q

SUV coupé elettrico punta al futuro dei quattro anelli

Redazione ANSA MILANO

Tutto il design di una coupé unito alla versatilità della gamma Q di Audi, per il nuovo Q4 Sportback e-tron presentato dalla casa dei quattro anelli.
    Nativo elettrico sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen, Audi Q4 Sportback e-tron è il primo SUV coupé elettrico compatto della casa. Con un'importante evoluzione in termini di design, per tutta una serie di caratteristiche aerodinamiche pensate come funzionali, Q4 Sportback e-tron costituisce, come la 'sorella' Audi Q4 e-tron, la soglia d'accesso al mondo BEV Audi e rappresenta un riassunto dell'esperienza del marchio tanto nel campo degli sport utility, quanto in quello della mobilità a zero emissioni.
    A favore del nuovo modello arrivato, giocano misure e proporzioni, che grazie all'adozione del pianale MEB, le consentono di abbinare dimensioni esterne tipicamente compatte, da Audi Q3, ad un'abitabilità che però punta ad avvicinarsi a quella di due categorie superiori Audi, quasi una Q7. La carrozzeria Sportback, gioca invece la carta dell'efficienza aerodinamica che contribuisce a raggiungere l'autonomia dichiarata dalla casa in 532 chilometri nel ciclo WLTP.
    Tre sono le configurazioni di powertrain previste al lancio.
    La versione top di gamma è la 50 e-tron quattro da 299 CV, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi grazie alla trazione integrale quattro elettrica, due volte più rapida di un sistema tradizionale nel ripartire la coppia e basata sull'azione di un motore elettrico in corrispondenza di ciascun assale. Alla ricarica in corrente alternata (AC) con potenze sino a 11 kW si accompagna la possibilità di rifornire in corrente continua (DC) con potenze sino a 125 kW. Le altre versioni sono la 35 e-tron da 170 CV e trazione posteriore, oltre alla 40 e-tronm sempre a trazione posteriore.
    Il SUV coupé elettrico è poi proposto con tre varianti d'assetto: standard, sportivo e con ammortizzatori regolabili. A richiesta è disponibile lo sterzo progressivo a servoassistenza e demoltiplicazioni variabili, di serie per le versioni a trazione integrale. Di primo equipaggiamento la gestione della dinamica di marcia Audi drive select. Alla guida, il futuro, secondo Audi, è rappresentato anche dall'head-up display con realtà aumentata, che punta alla sicurezza e al comfort di guida e dalla possibilità di scegliere successivamente all'acquisto dell'auto tra quattro diverse firme luminose. Il display MMI touch, disponibile con diagonale sino a 11,6 pollici, è il monitor Audi più ampio di sempre, mentre la piattaforma d'infotainment MIB 3 e i comandi touch al volante portano in dote l'intuitività degli smartphone. Grazie alle soluzioni rese possibile dal pianale MEB, tutto lo spazio interno è concepito per essere accogliente e funzionale, compresi i numerosi vani pensati per riporre ogni sorta di oggetto. La commercializzazione di Audi Q4 Sportback e-tron è prevista per il mese prossimo, con prezzi a partire da 47750 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie