Papillomavirus,Msd lancia campagna social e un nuovo portale

Ogni anno provoca 6.500 casi di tumore.700mila ragazzi a rischio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 14 OTT - Circa la metà degli adolescenti italiani, anche a causa del Covid, non ha ricevuto la vaccinazione contro il papillomavirus nel 2020 ed è a rischio di contrarre una neoplasia da Hpv. La pandemia, infatti, ha provocato una forte battuta d'arresto delle immunizzazioni contro questo virus che nel nostro Paese ogni anno provoca quasi 6.500 casi di tumore. E' l'allarme lanciato da Msd, che ha dato il via a un piano social e un nuovo portale informativo (www.haiprenotatovero.it) per sensibilizzare le famiglie a proteggere i figli.
    Sono 700mila i ragazzi e le ragazze, ricorda Msd, a rischio di contrarre l'infezione da Papillomavirus (HPV, Human Papillomavirus) nel nostro Paese. Il ministero della Salute ha appena pubblicato i dati relativi al 2020: la copertura vaccinale nelle ragazze nate nel 2007 è del 58% e nei ragazzi del 46% e molto più bassa per la coorte del 2008 (30% per ciclo completo).
    Già prima della pandemia, in Italia, la copertura della vaccinazione contro l'HPV negli adolescenti si attestava ben al di sotto della soglia ottimale del 95% prevista dal Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale ma la pandemia ha provocato un ulteriore calo nella vaccinazione degli adolescenti. Dei quasi 6.500 casi di tumore provocati ogni anno in Italia dall'HPV 2.365 sono alla cervice uterina, 1.900 all'orofaringe, 1.200 alla vulva, 500 al pene, 300 all'ano e 200 alla vagina.
    Per questo motivo, prende il via oggi la nuova campagna di sensibilizzazione "Hai Prenotato, Vero?", realizzata da MSD e autorizzata dal Ministero della Salute. La campagna prevede un'intensa attività digitale utilizzando i principali canali (gli account Facebook e Instagram di MSD Salute), con l'obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla possibilità che ogni genitore ha, informandosi correttamente, di proteggere i propri figli adolescenti da patologie pericolose come i tumori HPV-correlati. Oltre all'ampia offerta di contenuti presenti sui diversi canali, sarà disponibile anche un nuovo portale informativo - www.haiprenotatovero.it - ricco di informazioni utili e immediate sulle patologie HPV-correlate e le opportunità di prevenzione, inclusa la possibilità di consultare le mappe con le offerte di vaccinazione anti-HPV nelle diverse Regioni italiane.
    "Oggi - ha dichiarato Nicoletta Luppi, Presidente e Ad di Msd Italia - è importante sensibilizzare alla vaccinazione, facendo anche leva sull'utilizzo dei social media che rappresentano uno strumento molto potente per la loro capacità di rendere virale un messaggio importante come quello della prevenzione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA