Pregliasco, "Mascherina come occhiali sole, va usata quando serve"

Ma la gestione è un problema, un cattivo utilizzo può contaminare

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "La mascherina è utile, ma all'aperto le infezioni non sono frequenti, quindi toglierla è una decisione politico-tecnica. La mia idea di 'abbronzatura con la mascherina' aveva senso in termini precauzionali ma era un po' una provocazione. Il concetto questo dispositivo di protezione dovrebbe diventare un accessorio come gli occhiali da sole, da utilizzare quando serve". Così sulla decisione, a partire dal 28 giugno, di togliere le mascherine all'aperto il virologo Fabrizio Pregliasco, professore dell'Università di Milano e componente del Comitato tecnico scientifico della Regione Lombardia, intervenuto durante la trasmissione Agorà su Rai Tre.
    Tuttavia, ha precisato, "proprio come gli occhiali da sole, va anche riposta in modo corretto quando non la usiamo". La gestione della mascherina, infatti, "è un problema: ci vuole attenzione rispetto al rischio di contaminazione. Nella parte superficiale ci può essere virus intrappolato, e utilizzarla male è come distribuirselo da soli". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA