Le mostre del week end, da Canova a Boldini e de Chirico

A La Spezia Giosetta Fioroni, a Colorno Nino Migliori

di Marzia Apice BASSANO DEL GRAPPA

Canova, de Chirico e Boldini, accanto a Giosetta Fioroni, Nino Migliori e Raoul Dufy: sono alcuni dei protagonisti delle mostre di questa settimana.

BASSANO DEL GRAPPA - Al Museo Civico di Bassano del Grappa dal 15 ottobre "Io, Canova. Genio Europeo", mostra a cura di Giuseppe Pavanello e Mario Guderzo: fino al 26 febbraio 2023, il percorso presenta circa 150 opere tra sculture, dipinti, disegni e documenti preziosi, provenienti da collezioni pubbliche e private italiane ed europee, e svela Canova non solo come artista, ma anche come uomo, collezionista, diplomatico, protettore delle arti.

ROMA - A Palazzo Cipolla il 14 ottobre arriva "Raoul Dufy. Il pittore della gioia": la mostra, allestita fino al 26 febbraio 2023, è la prima grande esposizione mai realizzata in Italia dedicata all'artista francese, pittore, scenografo e disegnatore di inizio '900. Nel percorso figurano oltre 160 opere tra dipinti, disegni, ceramiche e tessuti provenienti da collezioni pubbliche e private francesi per raccontare la vita e la carriera di un artista sempre capace di osservare con sguardo vivace la modernità. Ci sono anche 8 grandi tele realizzate per l'Esposizione Universale di Roma del 1911 e mai più esposte da allora (oltre a dipinti, schizzi, disegni, fotografie e documenti) nella mostra allestita fino al 7 novembre all'Istituto Nazionale di Studi Romani e dedicata alla storia dell'Associazione Artistica fra i Cultori di Architettura (AACAR), fondata nel 1890 a Roma dall'architetto Giovanni Battista Giovenale e da un gruppo di soci promotori.

LA SPEZIA - Dal 9 ottobre il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea ospita "Il piccolo grande cuore di Giosetta.
    Giosetta Fioroni opere anni Sessanta - Duemila", a cura di Eleonora Acerbi e Cinzia Compalati. Fino al 26 febbraio 2023, il racconto degli oltre 50 anni di carriera di una delle artiste viventi più importanti del secondo '900 italiano: la prima sala vedrà le ricerche degli anni Sessanta e Settanta, la seconda le opere degli anni Ottanta e Novanta, la terza sarà dedicata al lavoro su ceramica, mentre l'ultima alle opere dal 2000 ad oggi.

SOLIERA (MO) - Oltre 80 fotografie provenienti dalla Collezione Donata Pizzi (nata per promuovere il lavoro delle principali artiste fotografe attive dalla metà degli anni '60 a oggi) compongono "Giochi di verità. Rappresentazione, ritratto, documento", a cura di Marcella Manni, mostra in programma al Castello Campori fino al 15 gennaio 2023: tra i temi affrontati nelle opere esposte la centralità del corpo, il rapporto tra memoria privata e collettiva, le dinamiche e i riti della vita familiare.

MILANO - Alla Galleria Bottegantica "Eterno Boldini", mostra che omaggia il maestro ferrarese: a cura di Francesca Dini, la monografica presenta dal 14 ottobre al 3 dicembre un'ampia selezione di dipinti, acquerelli e disegni, tra opere note e inedite, per raccontare la carriera dell'artista dai primi anni parigini ai ritratti femminili di primo '900. "Tied together" è la personale di Kaarina Kaikkonen, a cura di Francesca Alfano Miglietti, in programma dall'11 ottobre al 22 dicembre alla Rotonda di via Besana e alla Galleria M77: negli spazi della galleria un'installazione site-specific e una selezione di opere recenti, mentre il Colonnato della Rotonda di via Besana sarà teatro di una grande installazione.

COLORNO (PR) - Alla Reggia di Colorno dal 15 ottobre "Nino Migliori. L'arte di ritrarre gli artisti. Ritratti di artisti di un maestro della fotografia italiana", a cura di Sandro Parmiggiani: fino al 10 aprile 2023, 86 opere inedite realizzate tra gli anni '50 e oggi, ripercorrono attraverso le diverse tecniche adottate le ricerche e le esplorazioni del mezzo fotografico condotte nel corso di oltre 70 anni di attività.

BOLOGNA - "de Chirico e l'oltre. Dalla stagione «barocca» alla neometafisica (1938-1978)" a cura di Elena Pontiggia e Francesca Bogliolo è allestita a Palazzo Pallavicini dal 13 ottobre: la mostra approfondisce le due specifiche fasi della carriera del pittore attraverso una selezione di oltre 70 opere opere, esposte fino al 12 marzo 2023.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie