Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. A Bologna un tassista aiuta una donna a partorire in casa

A Bologna un tassista aiuta una donna a partorire in casa

La cooperativa Cotabo gli darà un riconoscimento al merito

Quella di due giorni fa doveva essere una domenica di lavoro come tante altre, ma visto quello che è successo sarà impossibile da dimenticare. Siamo a Bologna, verso le 13.30, quando un tassista della Cotabo riceve una chiamata mentre si trova nel parcheggio dell'ospedale Maggiore.
    Pochi minuti di viaggio e il protagonista di questa storia arriva a destinazione e trova ad attenderlo un ragazzo straniero che, in maniera concitata, lo invita ad entrare in casa.
    Il cliente, però, non voleva essere aiutato a caricare i bagagli in auto, ma aveva bisogno d'aiuto perché una giovane donna stava per mettere al mondo suo figlio. Il tassista allora non si è perso d'animo e dopo essersi rimboccato le maniche l'ha aiutata a partorire. Il bambino è nato alle 13.46, e il socio di Cotabo, insieme ad una vicina di casa, lo hanno avvolto in una coperta e aiutato respirare, prima di riconsegnarlo alla mamma.
    Il tassista, Fabrizio Rossi, 28 anni, tra la sorpresa degli operatori quando si è qualificato, ha allertato subito il 118, che è arrivato sul posto pochi minuti dopo. "Di storie di tassisti ne ho sentite centinaia, ma questa mi mancava - ha detto Riccardo Carboni, presidente di Cotabo - Siamo orgogliosi di quello che ha fatto il collega, un nostro giovane socio speciale al quale daremo un riconoscimento al merito della cooperativa per il suo comportamento" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna


      Modifica consenso Cookie