Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. La pittura emiliana protagonista a Palazzo Fava a Bologna

La pittura emiliana protagonista a Palazzo Fava a Bologna

Dal 7 aprile in mostra 85 opere, alcune mai esposte

(ANSA) - BOLOGNA, 02 FEB - Una mostra dedicata alla pittura emiliana. Dal 7 aprile al 24 luglio le sale di palazzo Fava, a Bologna, ospiteranno l'esposizione 'La quadreria del Castello.
    Pittura emiliana dalla collezione di Michelangelo Poletti', curata dallo storico dell'arte Angelo Mazza, che raccoglie 85 opere, dalla fine del 1400 al primo 1800, alcune delle quali mai esposte.
    Dal 'Bambino in trono e i santi Pietro, Paolo, Francesco d'Assisi e Antonio da Padova' del Maestro dei Baldraccani, pittore attivo a Forlì, al 'Sacrificio di Isacco' dell'artista belga Denys Calvaert. A presentare la mostra è 'Genius Bonaniae.
    Musei nella città', che vuole mettere in evidenza le connessioni tra i dipinti e la storia di palazzo Fava.
    "La collezione che Michelangelo Poletti ha formato attraverso la frequentazione delle gallerie degli antiquari e la partecipazione alle aste italiane, europee e americane - ha spiegato Mazza - costituisce un episodio in controtendenza rispetto alla storia di dispersioni e di dissoluzione delle collezioni storiche bolognesi proseguita in tutto il Novecento, collezioni che erano mete ambite dei viaggiatori europei e vanto della città di Bologna fino a tutto il Settecento". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie