Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. 'Curami', a Parma festival su tema lutto e Death Education

'Curami', a Parma festival su tema lutto e Death Education

Dall'8 ottobre, tra gli ospiti Branduardi e Ferretti-Zamboni

'Curami' è il tema della 16/a edizione del festival 'Il Rumore del Lutto', prima manifestazione culturale in Italia e in Europa di ricerca e riflessione sul tema del lutto, diretta dalla tanatologa e formatrice Maria Angela Gelati e dal fotografo e giornalista Marco Pipitone, dall'8 ottobre al 2 novembre in vari luoghi di Parma e con 'incursioni' sul territorio nazionale. Da evento a rassegna, da rassegna a festival, 'Il Rumore del Lutto' porta avanti una ricerca interdisciplinare su un tema ancora complicato da affrontare come quello della morte, "svolgendo un'azione di contrasto alla paura di parlarne, anzi trattandolo come parte indissolubile della vita".
    Il festival, promosso dall'associazione Segnali di Vita, inaugura sabato al Teatro Farnese con la lectio magistralis 'La sostenibilità è amare' di Anna Heringer, progettista e attivista tedesca, e presenta 52 eventi con personalità della cultura e dello spettacolo, ospiti di appuntamenti che andranno dalla musica all'architettura, dall'arte al teatro, dalla letteratura al cinema, a partire dalla parola 'Curami', una parola chiave "volta a costruire comunità, dopo il tempo intrecciato tra vita reale e vita virtuale - spiega Gelati - Curami è la difesa del proprio tempo, la qualità del tempo di vita, il dare più vita ai giorni e non più giorni alla vita".
    Nella sezione musica, Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni si ritroveranno sul palco dopo 16 anni per una conversazione divenuta già storica per i fans dei C.S.I e dei Cccp (Cinema Astra 24 ottobre). Così come centrali nella programmazione saranno i live di Angelo Branduardi al Teatro Regio (22 ottobre), dei Paradise Lost (Campus Industry il 14) e di Enrico Intra (Casa della Musica il 21). Infine, "Sacrale" di Marco Fagotti e Giovanni Ferri, concerto elettroacustico in sette movimenti al Tempio Crematorio (1 novembre). Novità di questa edizione anche la prima rassegna letteraria, alla Galleria Sud del Cimitero Monumentale, 'All'imbrunire. Letture scelte' con il poeta ed editore Antonio Riccardi. In programma, poi, laboratori di Death Education nelle scuole, convegni, seminari di formazione per insegnanti, giornalisti e professioni sanitarie, collaborazioni con festival culturali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna


        Modifica consenso Cookie