Da Fondo sociale Ue per il clima 8mld all'Italia

Terzo paese beneficiario dopo Polonia e Francia

Redazione ANSA

BRUXELLES - All'Italia andrebbero quasi 8 miliardi di euro del nuovo Fondo sociale che la Commissione europea vuole creare per ridurre l'eventuale impatto delle politiche per il clima sulle famiglie a basso reddito. Il dato è riportato nel testo della proposta di regolamento. In caso il progetto dell'Esecutivo Ue andasse in porto il nostro paese beneficerebbe del 10,81% del Fondo, che vale complessivamente 72,2 miliardi di euro dal 2025 al 2032. Con 7,8 miliardi di euro la quota italiana sarebbe la terza per dimensione, dopo la Polonia (oltre il 17% e 12 miliardi di euro) e la Francia (11,2% poco più di 8 miliardi).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: