Eurostat, calo dei morti in Italia e Ue a maggio

Dopo i picchi di aprile e dello scorso anno per il Covid

Redazione ANSA

BRUXELLES - Inizia a diminuire l'eccesso di mortalità nell'Ue, che a maggio ha registrato il 9% in più rispetto alla media 2016-2019. Lo rende noto Eurostat. L'Italia è sotto la media, con un eccesso del 5% e un calo notevole rispetto al 19% del mese precedente. Il calo segue un recente picco Ue ad aprile 2021 (+20%) e quelli di novembre 2020 (+40%) e aprile 2020 (+25%).

L'eccesso di mortalità continua però ad avere un quadro eterogeneo tra gli Stati membri: tocca il +26% in Grecia e Polonia, mentre in Portogallo ha addirittura riportato un dato negativo rispetto alla media 2016-2019, col -1%. Nel 2020, l'Ue ha sperimentato due cicli di mortalità eccessiva: il primo tra marzo e maggio 2020, e tra agosto 2020 e fine anno legati alla pandemia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: