Surplus di 7,5mld a maggio nel commercio internazionale dell'eurozona

+31,9% export rispetto ad un anno fa

Redazione ANSA

BRUXELLES - A maggio 2021 la zona euro ha registrato un surplus commerciale con il resto del mondo di 7,5 miliardi di euro, rispetto agli 8,9 miliardi di euro del maggio 2020. Lo comunica Eurostat, secondo cui, dalle prime stime, l'export di merci verso il resto del mondo è stato di 188,2 miliardi di euro, in aumento del 31,9% rispetto a maggio 2020 (142,7 miliardi di euro), mese pesantemente colpito dalle misure di contenimento dell'emergenza Covid. Le importazioni dal resto del mondo si sono attestate a 180,7 miliardi di euro, in aumento del 35,2% rispetto a maggio 2020 (133,7 miliardi di euro). Il commercio all'interno della zona euro è salito a 181,5 miliardi di euro nel maggio 2021, in aumento del 45,4% rispetto a maggio 2020. Per quanto riguarda la Ue-27, a maggio 2021 ha registrato un surplus di 7,9 miliardi di euro negli scambi di merci con il resto, rispetto a 6,6 miliardi di euro del maggio 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: