Il piano per il clima spinge i prezzi dello stagno a livelli record

Il metallo supera massimo aprile 2011

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il piano sul clima presentato la scorsa settimana dalla Commissione di Bruxelles getta ulteriore benzina sul fuoco sui mercati delle materie prime. Lo stagno, metallo impiegato nelle batterie agli ioni di litio per l'alimentazione di veicoli elettrici, ha superato al London Metal Exchange il record storico raggiunto nell'aprile 2011 a 33.600 dollari la tonnellata. La corsa al 'green' sta contagiando anche il nichel il cui prezzo veleggia oltre i 19 mila dollari la tonnellata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: