Cedu respinge denuncia di Mosca contro Kiev

Per il conflitto nel Donbass

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Corte europea dei diritti dell'Uomo (Cedu) ha deciso oggi di respingere la richiesta della Russia che ieri ha presentato una denuncia contro l'Ucraina. Mosca muove contro Kiev diverse accuse, tra cui quelle di presunte responsabilità sulla morte di civili nel conflitto del Donbass, dove la Russia è accusata di sostenere militarmente i separatisti filorussi, e sulla tragedia dell'aereo della Malaysia Airlines abbattuto nei cieli dell'Ucraina in guerra nel 2014.

La Russia accusa Kiev per non aver chiuso lo spazio aereo. In una nota la Cedu ha precisato che "ai sensi dell'articolo 39 del Regolamento della Corte", si è "respinta" la richiesta russa "poiché non comporta un serio rischio di lesione irreparabile di un diritto fondamentale ai sensi della Convenzione europea dei diritti dell'uomo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: