Johansson, a settembre forum sui reinsediamenti degli afgani

'Ma ora non possiamo dare numeri sui reinsediamenti'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Come seguito del consiglio Interni Ue di oggi, convocherò a settembre un forum ad alto livello sui reinsediamenti per discutere delle priorità concrete con gli Stati membri e fornire soluzioni sostenibili agli afghani più vulnerabili, in particolare donne e bambini, ma anche attivisti dei diritti umani, giornalisti e avvocati". Lo scrive la commissaria agli Affari interni, Ylva Johansson, su Twitter, a margine della riunione. "Collaboreremo con altri leader globali per un approccio coordinato per vie legali e sicure per i reinsediamenti", scrive.

Non ci sono quote generali fissate per i reinsediamenti nell'Ue di profughi dall'Afghanistan. "Non possiamo dare numeri, né fissare obiettivi. A differenza del Canada, noi abbiamo molti arrivi illegali. Abbiamo dato l'asilo a 300mila persone" lo scorso anno, ha spiegato Johansson rispondendo ad una domanda.

"Occorre una risposta globale". Non sono sfide "che riguardano solo l'Ue. Dobbiamo lavorare con l'Onu e le altre organizzazioni internazionali", ha aggiunto Johansson.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: