Commissione, proposta su emissioni auto non prevede deroghe

Ora tocca a Parlamento Ue e Stati membri esprimersi

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Non abbiamo commenti, la nostra proposta sulle emissioni delle auto l'abbiamo presentata a luglio e prevede una riduzione delle emissioni del 100% per i veicoli nuovi in Europa dal 2035. Prevede anche che le deroghe possibili con la normativa attuale per i produttori di piccoli volumi, cioè coloro che vendono tra mille e 10mila nuove vetture l'anno, siano abrogate dal 2030".

Lo ha detto un portavoce della Commissione europea rispondendo a una domanda circa le dichiarazioni del ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani sulle conseguenze delle proposte di Bruxelles sulla motor valley in Italia. "Noi abbiamo fatto la nostra parte presentando la proposta - ha concluso il portavoce -, ora la tocca all'Europarlamento e al Consiglio Ue esprimersi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: