L'estrema destra belga lancia l'app 'contro la censura dei social'

Vlaams Belang, 'una necessità politica di fronte alla censura'

Redazione ANSA

BRUXELLES - ll partito belga di estrema destra Vlaams Belang ha lanciato una propria app per comunicare direttamente con gli elettori. Nel presentare l'iniziativa, il presidente Tom Van Grieken ha parlato di "una necessità politica" contro la censura sui social media.

"Sono profondamente preoccupato per la libertà di espressione quando i Ceo di grandi aziende tecnologiche come Facebook, Google e Twitter determinano ciò che puoi e non puoi dire", ha affermato Van Grieken. Si tratta della prima iniziativa di questo tipo in Belgio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: