Ambasciatori Ue, tedesca Ross a guida Esma, battuto Di Noia

Per ufficialità necessaria l'approvazione del Parlamento europeo

Redazione ANSA

BRUXELLES - Gli ambasciatori dei Ventisette hanno concordato la nomina di Verena Ross a presidente dell'Agenzia europea per il controllo dei mercati finanziari (Esma), con sede a Parigi. La tedesca ha avuto la meglio sul commissario della Consob italiana Carmine Di Noia. Per l'ufficialità è ora necessaria l'approvazione del Parlamento europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: