Borrell, impegnarsi per far avanzare l'adesione dei Balcani

Cena con i leader della regione in vista del prossimo vertice

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'Alto rappresentante Ue, Josep Borrell, ha ospitato una cena informale con i leader dei Balcani occidentali a margine dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York. Lo riferisce il Servizio europeo per l'azione esterna.

L'incontro, il secondo in questo formato dopo la cena informale a Bruxelles dello scorso maggio, è stato occasione per uno scambio aperto sulla situazione nella regione e sulle relazioni Ue-Balcani occidentali, anche in vista del prossimo summit sui Balcani in programma il 6 ottobre. I leader hanno discusso inoltre delle prospettive di adesione della regione. Al riguardo, Borrell ha sottolineato la necessità di un forte impegno da parte dei partner dei Balcani, dell'Ue e degli Stati membri per superare le attuali dinamiche e portare avanti il processo.

All'incontro erano presenti i capi di Stato del Montenegro Milo Đukanović, della Macedonia del Nord, Stevo Pendarovski, del Kosovo, Vjosa Osmani, il presidente di turno della Bosnia-Erzegovina, Željko Komšić, nonché il premier albanese, Edi Rama, e il ministro degli Esteri della Serbia, Nikola Selaković.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: