Preoccupa una possibile presenza di mercenari russi nel Sahel

'Occorre fare di più e meglio su sicurezza e relazioni'

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'Unione europea è preoccupata per la possibile presenza dei mercenari russi nel Sahel.

Lo spiegano fonti Ue: "La nostra principale preoccupazione al momento è la presunta presenza della Wagner. Abbiamo investito molto nella regione del Sahel e in Mali e non ci ritiriamo. Quello che dovremmo fare, è fare di più e meglio in termini di sicurezza e legami politici".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: