Borrell, inaccettabile espulsione funzionari Onu dall'Etiopia

Salvare vite e aiutare bisognosi è responsabilità primaria governo

Redazione ANSA

BRUXELLES "Mi associo a quanto dichiarato dal segretario generale dell'Onu Antonio Guterres: l'espulsione di sette alti funzionari dell'Onu da parte dell'Etiopia, in un momento in cui milioni di persone hanno un disperato bisogno di aiuto, è inaccettabile". Lo scrive su Twitter l'Alto rappresentante Ue Josep Borrell. "Salvare vite e aiutare i bisognosi è la responsabilità primaria del governo etiope", continua Borrell.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: