Ad agosto rallentata la crescita dei prezzi alla produzione nella zona euro, +1,1%

Rispetto ad agosto 2020 aumento è stato del 13,4%

Redazione ANSA

BRUXELLES - Lo scorso agosto nell'Eurozona, così come nell'insieme Ue, la crescita dei prezzi alla produzione nell'industria è stata dell'1,1% rispetto a luglio quando l'incremento era stato del 2,5% sul mese precedente. Lo ha reso noto Eurostat. Rispetto all'agosto del 2020 l'aumento dei prezzi alla produzione è stato del 13,4% nell'Eurozona e del 13,5% nell'insieme Ue. Il maggior incremento dei prezzi (2% su base mensile) nei 19 Paesi dell'area euro è stato quello del settore energetico. Escludendo il comparto energia, in base alle stime di Eurostat, l'incremento medio dei prezzi alla produzione nell'industria è stato ad agosto dello 0,7% .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: