Open Fiber, Antitrust Ue verso ok senza condizioni a Cdp

Decisione ufficiale su operazione con Macquarie entro 10/11

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'Antitrust Ue dovrebbe approvare senza condizioni l'operazione di Cassa Depositi e Prestiti e del fondo australiano Macquarie per l'acquisizione della quota di Enel in Open Fiber. Lo si apprende a Bruxelles da ambienti vicini al dossier. L'accordo aumenterà la quota di partecipazione in Open Fiber di Cdp al 60%, mentre Macquarie acquisirà il 40 per cento. L'operazione è stata finalizzata lo scorso agosto e notificata a Bruxelles il 4 ottobre scorso. La decisione ufficiale della Commissione europea è attesa per mercoledì 10 novembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: