Vestager, Ue volano per 20 miliardi di investimenti all'anno per sviluppo AI

Ogni anno l'Unione metterà sul piatto un miliardo

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Attraverso Digital Europe e altri programmi vogliamo investire un miliardo di euro ogni anno in Intelligenza Artificiale (IA) per mobilitare ulteriori fondi e investimenti privati negli Stati membri" e raggiungere così "un volume annuale di investimenti di 20 miliardi di euro nel giro dei prossimi dieci anni". Lo ha detto la Vicepresidente della Commissione europea, Margrethe Vestager, intervenendo in un incontro interparlamentare sull'Intelligenza Artificiale (IA) e il decennio digitale volto ad approfondire il dialogo sull'IA tra il Parlamento europeo e le Assemblee degli Stati membri.

"Il Recovery and Resilience Facility sarà essenziale: si parla di 144 miliardi di euro disponibili per la transizione digitale e questo può cambiare il modo di utilizzare e integrare la tecnologia nelle nostra società", ha spiegato Vestager, sottolineando come l'obiettivo dell'Ue sia di divenire "un leader globale nello sviluppo di una IA affidabile e all'avanguardia". La vicepresidente della Commissione ha sottolineato, inoltre, i potenziali vantaggi dell'utilizzo dell'IA per "ridurre l'inquinamento, migliorare le cure mediche, assistere le persone von disabilità, migliorare l'istruzione, combattere il terrorismo e incrementare la cybersecurity".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: