Borrell, ok finale a bussola strategica a marzo

'Due nuove bozze prima di ultimo esame, è guida concreta'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Da qui a marzo presenterò altre due bozze che includeranno i risultati dei gruppi di lavoro. L' impegno è arrivare all'approvazione al Consiglio di marzo". Lo annuncia l'Alto Rappresentante Ue per la Politica Estera Josep Borrell al termine del Consiglio Difesa Ue. "La bussola strategica "è una vera e propria guida all'azione, con misure concrete e un calendario concreto" capace di un dispiegamento rapido "fino a 2 mila truppe", sottolinea Borrell.

Borrell, ribadendo che al summit dei ministri è emerso "l'impegno" per l'ok finale allo 'strategic compass' a marzo, sottolinea come la proposta si sviluppa su "quattro dimensioni: sicurezza, azione, investimenti, partnership. Innanzitutto dobbiamo agire più robustamente alle crisi, prendere decisioni più rapidamente ed essere più flessibili". "Abbiamo proposto uno strumentario ibrido per una riposta meglio coordinata agli attacchi ibridi individuando anche i tentativi di manipolazione del ciberspazio. Spazio e ciberspazio saranno i nuovi campi di battaglia", spiega l'Alto Rappresentante incontrando la stampa.

"Ho come la percezione che quando l'Ue cerca di costruire una difesa di sicurezza comune deve essere contro la Nato. Non capisco perché? Non capisco perché se i membri della Nato devono essere più forti gli europei debbano essere più deboli. Ve lo ripeto, non c'è alternativa alla Nato per la difesa territoriale dell'Europa, non la stiamo cercando". Lo dice, rivolgendosi ai cronisti, l'Alto Rappresentante Ue per la Politica Estera Josep Borrell presentando lo 'strategic compass' per la difesa comune.

"Con la bussola proponiamo una nuova collaborazione con la Nato. Tutti hanno sottolineato l'importanza di cooperare, la bussola è uno strumento che rende più forte la Nato per rendere più forte l'Unione. I ministri hanno sottolineato che il nostro approccio deve essere complementare alla Nato, evitando duplicazioni ma ciò deve avvenire da entrambe le parti", sottolinea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: