Green Deal: alleanza Commissione Ue e Comitato Regioni

Fondi europei sostengano investimenti sul territorio

Redazione ANSA

BRUXELLES - Accelerare la realizzazione del Green deal nelle regioni e nelle città europee. Questo l'impegno della Commissione e del Comitato europeo delle Regioni, che ha recentemente lanciato il gruppo di lavoro 'Green deal going local' per garantire che la strategia di crescita sostenibile e i piani di ripresa post-COVID si traducano in finanziamenti diretti per città e regioni. Durante la plenaria, Frans Timmermans ha invitato i governi locali ad assumersi la responsabilità e dare forma al Green deal nelle aree di loro competenza. «L'azione per il clima inizia nelle strade delle nostre città e nei nostri quartieri - ha detto il vicepresidente della Commissione europea con delega al Green deal - Il Comitato dovrebbe partecipare alla commissione politica del Patto dei sindaci ed essere parte fondamentale nel Patto europeo per il clima che lanceremo quest'anno».

L'assemblea di città e regioni ha discusso una serie di proposte e raccolto 200 buone pratiche su temi chiave tra cui la Carta di Lipsia sulle città europee sostenibili, biodiversità, efficienza energetica, trasporti a basse emissioni ed economia circolare. Apostolos Tzitzikostas, presidente del Comitato europeo delle regioni ha ha osservato che non lasceremo che la pandemia ostacoli l'impegno per la protezione del nostro ambiente. Abbiamo bisogno di una ripresa verde, giusta e resiliente per tutte le regioni e le città, urbane e rurali, ricche e povere. La nostra nuova collaborazione con la Commissione europea è un punto di svolta».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: