Sei territori Ue premiati per sostenibilità

Ricevono marchio Regione imprenditoriale europea

Redazione ANSA

BRUXELLES - Sei territori europei premiati per la loro visione imprenditoriale nella ripresa sostenibile. Sono i comuni di Castelo Branco (Portogallo) e di Gabrovo (Bulgaria), e le regioni Helsinki-Uusimaa (Finlandia), Madrid (Spagna), Provenza-Alpi-Costa Azzurra (Francia) e Slesia (Polonia), che oggi hanno ricevuto il marchio Regione imprenditoriale europea 2021-22 dal Comitato europeo delle regioni (CdR). Il riconoscimento prova che, pur colpiti dalla pandemia, le città e le regioni vincitrici sono state capaci di farne un'opportunità per ridefinire la rotta del loro sviluppo economico e diventare punti di riferimento per la ripresa sostenibile dell'Unione.

Aprendo la cerimonia di premiazione, il presidente del CdR Apostolos Tzitzikostas ha colto l'occasione per sottolineare l'importanza delle Pmi, "motori della crescita e principali datori di lavoro nelle nostre regioni". I settori di interesse sono stati per esempio la tecnologia, la ricerca, l'economia circolare e collaborativa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: