Sindaco di Potenza, Genova monito su manutenzione

'Recovery aiuterà a colmare il divario Nord-Sud'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Purtroppo Genova - in maniera estremamente tragica - ci ha fatto comprendere quanto la manutenzione delle infrastrutture sia fondamentale". È quanto ha detto all'ANSA il sindaco di Potenza e relatore sulle infrastrutture critiche per il Comitato delle Regioni, Mario Guarente (Lega, Ecr), a margine della plenaria in cui il suo parere è stato approvato a larga maggioranza. Guarente ha voluto inserire anche la manutenzione del patrimonio esistente e l'emendamento mira a chiedere all'Ue maggiori risorse in questa direzione.

"Le infrastrutture critiche sono tutte quelle il cui stravolgimento potrebbe condizionare negativamente il normale svolgimento della vita delle persone, ed è quello a cui dobbiamo guardare con attenzione", ha detto il sindaco. Perciò il sistema di produzione e distribuzione degli alimenti si aggiunge alla lista che già comprendeva trasporti, energia, sanità e mercati finanziari. In futuro, secondo Guarente, "il Recovery rappresenta la sfida delle sfide non solo per il Mezzogiorno ma per tutto il nostro Paese" perché "ci aiuterà a colmare il divario che esiste non solo fra Sud e Nord Italia, ma fra Sud Italia e resto d'Europa" e "bisognerà guardare bene a come queste risorse saranno spese".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: