Di Maio,coordinamento per zona economica esclusiva Adriatico

Con tutte le controparti nella regione

Redazione ANSA TRIESTE
(ANSA) - TRIESTE, 14 GIU - "L'Italia si impegna a mantenere uno stretto coordinamento con tutte le controparti nel Mar Adriatico per la delimitazione della propria zona economica esclusiva e per definire le giurisdizioni marittime in linea con la Convenzione Onu per il diritto del mare." Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in dichiarazioni alla stampa dopo un incontro con l'omologo sloveno Anze Logar.

Nell'occasione, Di Maio ha anche posto l'accento sul "riconoscimento di Gorizia e Nova Gorica come capitali europee della cultura", un successo che "conferma la profondità" dei legami tra Italia e Slovenia e "manda un'importante messaggio di unità nei valori europei. Questa intesa bilaterale ha permesso anche di aprire un'altra importante pagina di cooperazione nell'Alto Adriatico, con il coinvolgimento della Croazia", ha detto il ministro. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: