Metsola, 'Pe sostiene adesione Kiev, il suo posto è in Europa'

Presidente parlamento europeo con numero uno Rada ucraina

Redazione ANSA STRASBURGO

"Sono passati più di tre mesi dall'inizio dell'invasione legale di Putin. Continueremo a sostenere l'Ucraina e il suo popolo, non ci volteremo dall'altra parte e continueremo a sostenere l'Ucraina nel processo di integrazione nell'Ue. Il suo posto è in Europa". Lo ha detto la presidente del Parlamento Ue Roberta Metsola in conferenza stampa con il presidente del parlamento ucraino (Rada) Ruslan Stefanchuk. 

"Il nostro popolo sta combattendo per i valori europei, e per questo vorrei ringraziare il Parlamento europeo, per questo oggi chiederò ai rappresentanti dell'Eurocamera di fare tutto il possibile affinché il 24 giugno l'Ucraina possa sentire un 'Sì' forte alla nostra candidatura all'adesione". Così il presidente della Rada, il parlamento ucraino, Ruslan Stefanchuk, durante la conferenza stampa precedente al suo intervento al Paramento europeo a Strasburgo. "Ad oggi, non c'è popolo più sostenitore dell'Ue del nostro popolo", ha concluso Stefanchuk.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: