Code al Brennero: Campomenosi-Borchia (Lega),sono allarmanti

'Servono azioni coordinate e condivise, a livello europeo'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 15 FEB - "Le code infinite al Brennero sono allarmanti, la situazione che si è venuta a creare a seguito delle decisioni adottate da Germania e Austria rappresenta un danno per i nostri autotrasportatori e per le aziende italiane e condividiamo la preoccupazione espressa da associazioni di categoria e operatori del settore". Così in una nota gli europarlamentari della Lega Marco Campomenosi (capo delegazione Lega) e Paolo Borchia, componenti della commissione Trasporti al Parlamento Europeo.

"Quanto sta avvenendo complica una situazione già non semplice come quella del Brennero, sulle spalle degli autotrasportatori che assicurano un servizio essenziale", aggiungono i due eurodeputati.

"Se gli Stati decidono di assumere decisioni repentine di questo genere è necessario garantire misure che agevolino il transito dei conducenti - prosegue la nota -. Servono azioni coordinate e condivise, a livello europeo, che non generino confusione negli operatori, per evitare code e blocchi degli autotrasportatori lungo i loro tragitti e consentire il regolare trasporto merci nella massima sicurezza". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: