Ue: Fitto (FdI), assicurare più flessibilità al Patto

Su sviluppo governo Draghi cambi rotta rispetto al precedente

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 04 MAR - "Occorre continuare a proteggere e sostenere le nostre economie e garantire una crescita forte e duratura, superando l'Europa dell'austerità, e assicurando maggiore flessibilità del Patto di stabilità e crescita". Così in una nota il copresidente del gruppo europeo Ecr- Fratelli d'Italia, Raffaele Fitto, componente della commissione economica (Econ) del Parlamento europeo. Fitto ha accolto con favore la decisione di Bruxelles di sospendere le regole di bilancio fino al 2022 e fare poi una revisione nel 2023. Al tempo stesso, le parole dei commissari Ue Dombroviskis e Gentiloni "richiamano il governo italiano a un deciso cambio di passo rispetto all'esecutivo precedente" - ha aggiunto l'eurodeputato, facendo riferimento alla crescita di debito pubblico, pressione fiscale e spesa pubblica complessiva nel 2020. "È vero che sarà difficile fare peggio, ma è necessario che il governo Draghi compia scelte totalmente differenti con politiche ed investimenti reali, in grado di garantire sviluppo, occupazione e crescita. Per questo è fondamentale non solo spendere di più ma spendere soprattutto meglio, rilanciando le infrastrutture, riducendo il costo del lavoro e facendo ripartire i settori maggiormente colpiti". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: