Ue: Rondinelli (M5S), Sure ora diventi strumento permanente

'Siamo sulla buona strada per costruire un'Europa solidale'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 MAR - "L'Italia ha ricevuto oggi una ulteriore tranche del prestito Sure, lo strumento di sostegno temporaneo nato per attenuare i rischi legati alla disoccupazione a seguito della pandemia. L'erogazione di ulteriori 3,9 miliardi di euro, dopo i 10 miliardi già ottenuti, da parte della Commissione europea dimostra che siamo sulla buona strada per costruire un'Europa solidale".

Lo afferma in una nota Daniela Rondinelli europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"Tuttavia, dobbiamo impegnarci per percorrere l'ultimo miglio di questo processo di cambiamento trasformando Sure in uno strumenti permanente che sostenga in modo concreto lavoratori e imprenditori nei momenti di difficoltà - prosegue la nota -.

Grazie a Sure il governo italiano può pagare le indennità per lavoratori autonomi e liberi professionisti, sostenere le misure per i lavoratori del settore dello spettacolo, agricolo, i collaboratori sportivi e i lavoratori domestici. Inoltre Sure copre il bonus per servizi di baby-sitting aiutando moltissime famiglie in questo periodo difficilissimo". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: