Pignedoli (M5S),AstraZeneca inadempiente,sospendere brevetti

Eurodeputata, 'dare vaccino a tutti'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 23 MAR - "Secondo i dati della stessa Commissione europea AstraZeneca non riesce a garantire la produzione che aveva garantito e utilizzerebbe solo uno stabilimento su cinque per produrre il vaccino. Il mancato rispetto degli obblighi contrattuali con l'Unione europea ha delle gravi conseguenze sulla campagna vaccinale degli Stati membri. Questi ritardi costano vite umane e incidono negativamente sull'economia europea. La Commissione europea si dice pronta a tutto ma non affronta alla radice il problema della capacità di produzione dei vaccini: per raggiungere questo obiettivo serve la liberalizzazione del brevetto". Così Sabrina Pignedoli, europarlamentare del Movimento 5 Stelle, durante l'audizione di Sandra Gallina, direttrice generale per la salute della Commissione europea, nella Commissione Controllo dei Bilanci dell'Europarlamento.

"Cosa aspettiamo dunque a sospendere i brevetti e avviare una produzione europea che garantisca la fornitura dei vaccini a tutti i cittadini?", si è chiesta l'eurodeputata.

"La Commissione, inoltre, lamenta i rischi di vaccini contraffatti e distribuzione su un mercato parallelo. È importante coinvolgere le autorità preposte affinché si faccia piena luce su queste vicende e su una eventuale complicità anche delle stesse case farmaceutiche. Sui vaccini è in gioco la salute dei cittadini e non sono ammessi errori", conclude Pignedoli. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: