Turchia:Ceccardi (Lega), Ankara sempre più lontana da Europa

Dopo strappo sulla Convenzione di Istanbul

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 25 MAR - "In Turchia 300 donne sono morte ammazzate nel 2020. Negli ultimi 10 anni, il numero di donne uccise in Turchia è triplicato. Molte sono le donne incarcerate per motivi politici e il recesso dalla convenzione di Istanbul è l'ulteriore conferma di una Turchia lontana dai valori occidentali. Per le donne, per i valori europei, per la libertà, lo ribadiamo ancora una volta: la Turchia non è Europa". Così Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega, componente della commissione Affari Esteri, nel suo intervento durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo, in cui ha letto un'opera della poetessa turca Muesser Yeniai. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: