Beghin (M5S), Kurz chiarisca, niente giochetti politici

Commissione vada avanti su diritto opzione negoziato con Pfizer

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 30 MAR - "Sarebbe grave se le notizie di un veto austriaco all'acquisto di ulteriori 100 milioni di dosi del vaccino Pfizer trovassero fondamento. Chiediamo al cancelliere austriaco Sebastian Kurz, sostenuto da una coalizione fra partito popolare e Verdi, di chiarire la sua posizione". Così Tiziana Beghin, capo delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

"L'Unione europea non può accettare giochetti politici sulla pelle dei cittadini, tanto meno esitazioni e ulteriori ritardi, e quindi invitiamo la Commissione europea ad andare avanti sul diritto di opzione negoziato con Pfizer. L'acquisto di ulteriori 100 milioni di dosi è necessario anche nella lotta alle varianti e salva vite umane. Respingiamo tutti insieme i ricatti", conclude la nota. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: