Ue:Zanni,con Orban-Salvini-Morawiecki nuova idea d'Europa

Domani non saremo a Budapest per parlare di un nuovo gruppo

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 31 MAR - "Riaffermare un'idea diversa di Europa. Differente da quella vista finora, che da tempo non funziona, a causa di un sistema di regole fallimentare che in tempi recenti è entrato in crisi, mostrando in maniera clamorosa tutti i propri limiti e difetti che noi da sempre critichiamo.

Alternativa a quella promossa dall'attuale maggioranza nelle istituzioni europee, corresponsabile delle scelte che hanno portato la Ue sempre più lontana dalle reali esigenze dei cittadini". Marco Zanni, presidente del gruppo Identità e democrazia, anticipa a Formiche.net i temi dell'incontro di domani tra Salvini, Morawiecki e Orban.

"È questo l'obiettivo, mai nascosto, a cui lavoriamo fin dal primo giorno", precisa Zanni sottolineando che "l'incontro di domani non è che un nuovo passo in questa direzione, la prosecuzione di un dialogo che la Lega non ha mai interrotto, con rappresentanti di altre forze politiche europee con cui condividiamo valori comuni".

Secondo l'eurodeputato del Carroccio "l'interesse mediatico legato a questo appuntamento, relativo a possibili manovre in vista di nuove collocazioni e nuove formazioni all'interno del Parlamento europeo ha già trovato risposta nelle parole dello stesso Salvini: se in futuro si riuscisse a dare vita un gruppo in grado di rappresentare un'alternativa forte e valida all'attuale maggioranza di sinistra, di cui è purtroppo ostaggio anche il Ppe, sarebbe sicuramente un'ottima notizia per noi e soprattutto per la democrazia".

Ma, precisa Zanni "domani non saremo a Budapest per parlare di un nuovo gruppo, bensì di una nuova idea di Europa". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: