Bizzotto (Lega), da Ue spreco di soldi per integrazione Rom

'Soldi siano dati a famiglie italiane in difficoltà'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 20 MAG - "Basta buttare i soldi dei cittadini europei e italiani per Rom e Sinti. Secondo i dati della Commissione Ue, dal 2014 al 2020 l'Europa ha speso oltre 21 miliardi di euro in programmi per l'integrazione dei Rom".

Così l'europarlamentare della Lega Mara Bizzotto nel suo intervento nella Plenaria del Parlamento europeo.

"Una montagna di soldi sprecati - continua Bizzotto - per nulla dato che, ad esempio, in Italia l'integrazione dei Rom sta praticamente allo zero, perché sono loro che non fanno nulla per integrarsi. Venite in Italia a vedere come Rom e Sinti non si sono integrati: chiedete ai Sindaci, ai Carabinieri, alla Polizia, ai cittadini che hanno la sfortuna di vivere vicino ai campi Rom".

"Non permettetevi di dire che siamo razzisti, perché noi non lo siamo: stiamo dicendo soltanto cose vere e documentate che purtroppo accadono ogni giorno, basta leggere i giornali e guardare le televisioni. I miliardi che l'Europa vorrebbe continuare a regalare ai Rom nei prossimi 10 anni, vanno dati ai nostri cittadini, ai nostri disoccupati, alle famiglie italiane in difficoltà: noi abbiamo il dovere di aiutare le imprese e i lavoratori italiani travolti dall'emergenza Covid, non Rom e Sinti", ha concluso Bizzotto. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: