Pe: Sassoli, Metsola? Nulla è scontato, negoziati all'inizio

'Ma non si può prescindere da socialisti, popolari e liberali'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 DIC - "Non si non può non partire da una maggioranza composta da socialisti, liberali, popolari". Lo ha sottolineato il presidente del Parlamento Ue David Sassoli in conferenza stampa parlando dei negoziati per l'elezione del suo successore a gennaio. Sull'allargamento della maggioranza ai Verdi Sassoli ha spiegato di aver più volte fatto dei tentativi ma "i Verdi hanno sempre detto che vogliono le mani libere".

Sulla candidata del Ppe Roberta Metsola Sassoli ha aggiunto: "Non diamo nulla per scontato. Abbiamo detto di iniziare un negoziato e la presidenza fa parte di questo negoziato". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: